TREECLIMBING

Il Treeclimbing è una tecnica che permette la risalita e la movimentazione all’interno della chioma degli alberi, grazie all’utilizzo di funi e imbrachi. Tale tecnica, per essere praticata, necessita di una formazione adeguata e specifica oltre che al possesso dell’abilitazione necessaria. Con l’approccio alla pianta in arrampicata si evita l’utilizzo delle piattaforme di lavoro elevabili così da preservare l’apparato radicale dell’albero e il prato, ci si avvale di una tecnica eco-sostenibile, non si utilizzano macchinari con bracci meccanici o piattaforme, non si spezzano e danneggiano i rami sani e si ha un minor impatto ambientale, si ammortizzano i costi d’intervento, si esegue una migliore e accurata rimonda del secco.

In tutti i casi in cui è necessario, prevediamo anche l’uso delle piattaforme elevabili per l’accesso in chioma (per il cui utilizzo, possediamo le necessarie certificazioni).

POTATURE

La potatura delle piante ornamentali, consiste in una serie di interventi cesori atti a regolare la morfologia della pianta. Di regola le piante non necessitano di potatura ma, vivendo in ambiente urbanizzato, la convivenza tra uomo e pianta comporta che queste ultime possano essere educate e curate per garantire tale convivenza. Esistono diversi obbiettivi della potatura ognuno dei quali deve essere eseguito secondo rigorosi metodi tecnico-scientifico disciplinati dalla moderna arboricoltura. Solo l’esperienza e il continuo aggiornamento di arboricoltori professionisti come noi, possono evitare danni permanenti agli alberi e garantire loro un naturale sviluppo.
Eseguiamo solo interventi finalizzati al mantenimento della salute e della sicurezza della piante, condanniamo ogni tipo di capitozzatura e taglio indiscriminato degli alberi.
Chioma e apparato radicale di un albero sono organi che crescono in maniera uniforme, vale a dire che data una superficie di chioma avremo uguale superficie di radici. Svolgono funzioni diverse all’interno del “sistema albero” ma l’obiettivo comune è quello di mantenere alto il livello di energia nell’organismo. Nonostante questo, l’opinione comune tende a considerare più importante il volume della chioma e il suo aspetto piuttosto che curare anche la parte ipogea dell’albero, molto probabilmente perché non visibile e non interferisce quasi mai, come la chioma, con la nostra quotidianità. Ed è per questo motivo che spesso ci troviamo di fronte alla necessità di dover potare anche l’apparato radicale quando interferisce con lavori di sottoservizi o stradali, per evitare danneggiamenti eccessivi che causerebbero gravi problemi di stabilità alla pianta.

ABBATTIMENTI CONTROLLATI

Ci sono spesso situazioni dove gli spazi sono molto limitati per la presenza di manufatti, infrastrutture, presenza di altre alberature o perfino per la natura stessa del luogo di intervento che può essere impervio o di difficile accesso. Per poter rimuovere in sicurezza alberi di grandi dimensioni, diventa necessario intervenire con la tecnica dell’abbattimento controllato. Questa tecnica, che richiede formazione specifica e operatori altamente specializzati, permette di operare in sicurezza in situazioni dove nessuna porzione di pianta può essere lasciata cadere a terra in caduta libera. Attraverso l’uso di corde appositamente studiate e frizioni installate all’albero stesso, siamo in grado di dissipare l’energia cinetica generata dalla caduta di branche o porzioni di tronco (anche di grosse dimensioni) frenandone la caduta e controllandone la direzione. Questo tipo di intervento richiede grande attenzione e precisione che soltanto squadre di operatori specializzati come i nostri possono garantire risultati eccellenti senza inconvenienti di sorta. La fase di “smontaggio” di un albero morto o morente è una delle operazioni più spettacolari e specifiche che esistono in arboricoltura ed è eseguibile sia con piattaforma aerea che in tree climbing. In quest’ultimo caso l’operatore esegue i tagli direttamente imbragato all’albero e si avvale dell’uso di appositi ramponi per rimanere ancorato in sicurezza durante le fasi di abbattimento. Disponiamo di coperture assicurative specifiche per tutelarci in caso di imponderabili eventi. Disponiamo della formazione, addestramento e certificazioni necessarie per tutelare il cliente e la sua proprietà.

FRESATURA CEPPI

L’operazione di fresatura dei ceppi è in grado di rimuovere efficacemente le ceppaie degli alberi abbattuti con una macchina chiamata appunto fresaceppi.
Può essere utilizzata laddove sia necessario contenere i costi oppure quando non sia possibile operare con mezzi ingombrati e macchine escavatrici che rovinerebbero irrimediabilmente l’area di lavoro.
Con la fresaceppi è possibile “consumare” in legno del ceppo fino ad una profondità variabile dai 25-40 cm. Effettuando questa operazione, sarà poi possibile ricoprire la buca con idoneo terriccio e provvedere alla successiva semina del prato.

ANCORAGGI E CONSOLIDAMENTI

Il Treeclimbing è una tecnica che permette la risalita e la movimentazione all’interno della chioma degli alberi, grazie all’utilizzo di funi e imbrachi. Tale tecnica, per essere praticata, necessita di una formazione adeguata e specifica oltre che al possesso dell’abilitazione necessaria. I maggiori vantaggi di un approccio alla pianta in arrampicata sono:
si evita l’utilizzo delle piattaforme di lavoro elevabili così da preservare l’apparato radicale dell’albero e il prato;
tecnica completamente eco-sostenibile;
non utilizzando macchinari con bracci meccanici o piattaforme non si spezzano e danneggiano i rami sani e si ha un minor impatto ambientale;
costi d’intervento ammortizzati;
si esegue una migliore e accurata rimonda del secco.

In tutti i casi in cui è necessario, prevediamo anche l’uso delle piattaforme elevabili per l’accesso in chioma (per il cui utilizzo, possediamo le necessarie certificazioni).

TREE CARE CURA E GESTIONE DEGLI ALBERI

Grazie alla nostra formazione professionale e alle specializzazioni acquisite negli anni, siamo specializzati nella cura e gestione degli alberi ornamentali e monumentali.
Questo significa che possiamo analizzare e valutare l’effettiva pericolosità degli alberi con metodi tecnico-scientifici.
Con particolare riguardo ci occupiamo di analisi di stabilità sia con metodo V.T.A. che con indagini strumentali utilizzando apparecchiature soniche (arbotom®) o meccaniche (Resistigraph). Proponiamo, quando necessario, anche analisi di trazione con il metodo del pulling test che verifica l’effettiva resistenza dell’albero al ribaltamento.
Offriamo supporto professionale e scientifico agli operatori del settore e alle pubbliche amministrazioni.
Ci occupiamo inoltre di censimenti botanici, determinazione periziata del valore economico degli alberi, piani di gestione/manutenzione del verde pubblico e privato, analisi e consulenze agronomiche.

TRATTAMENTI DELLA CHIOMA E DEL TERRENO

Attraverso l’uso della nostra pompa ad elevata pressione installata su carrello, siamo in grado di eseguire trattamenti fogliari in chioma a qualsiasi altezza anche grazie al tubo in dotazione lungo ben 30 metri che ci permette di arrampicare l’albero e irrorare i prodotti direttamente dall’interno dello stesso. Uno dei trattamenti che eseguiamo più frequentemente è quello contro la processionaria del pino attraverso l’inoculo di Bacillus Thuringensis sirtaki, un parassita entomopatogeno antagonista che è assolutamente innocuo per l’uomo ma letale per le larve del lepidottero. Intervento totalmente biologico non invasivo e risolutore. Allo stesso modo, con la medesima efficacia possiamo trattare l’apparato radicale grazie all’utilizzo del palo iniettore applicato alla pompa a pressione. Tale strumento ci permette di inoculare nel terreno, nei pressi delle porzioni assorbenti delle radici, vari tipi di sostanze totalmente naturali ad una pressione determinata, così da integrare elementi nutritivi del terreno carenti o assenti come acidi umici o sali minerali; Possiamo aumentare la presenza di micorrize, funghi simbionti delle radici responsabili della quasi totale capacità di assorbimento di acqua e sostanze nutritive dell’apparato radicale. Con questi prodotti e gli strumenti adatti alla loro distribuzione riduciamo i tempi di recupero dell’apparato radicale dopo un danneggiamento dovuto a scavi in prossimità, facilitiamo la resistenza dell’albero agli stress idrici causati da attacco di patogeni, tutto nell’interesse del mantenimento di un elevato grado di energia nell’albero che è garanzia assoluta di vitalità e conseguente stabilità.

Richiedi un preventivo per la cura dei tuoi alberi

CONTATTI

VIA ABBAZIA, 21
20020 – BUSTO GAROLFO (MI)
+39 331 3433770

Sede Legale
VIA CALIFORNIA, 17
22063 – CANTÙ (CO)